Corsa dei ceri

Rievocazione storica dell’antica processione avvenuta alla morte di Sant’Ubaldo, vescovo e patrono di Gubbio, la Corsa dei ceri è una grande festa religiosa che vede tre gigantesche “macchine” in legno trasportate di corsa attraverso le salite, le discese e i vicoli della città fino alla Basilica del Monte Ingino.

Su queste macchine le statue di Sant’Ubaldo, San Giorgio e Sant’Antonio Abate svettano come ”Ceri” e vengono trasportate tra le urla della folla fino alla Basilica dove vengono accolte da campane che suonano a festa!

Utilizzando il sito o continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi